May 22nd – Workshop with Telerobot Labs: Deploy pipeline on seabed

22nd of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the workshop with

Telerobot Labs

This workshop is organised by TalenTour and Telerobot Labs,  a young and  highly skilled SME operating in advanced engineering and tele-robotics.

With several deployments in Offshore, Medical and Nuclear industries this team focus on delivering innovative but pragmatic solutions to modern customers real needs.

logo_telerobot_int

This event follows on from the first successful visit held on the 15th February and organised by TalentTour as part of its programme aimed at discovering and promoting the local technological excellence.

In this workshop Mr Corsini, founder and CEO of Telerobots Labs, will guide through some examples of modern challenges such as the seabed pipeline project, and will highlight how this technology can reshape the process of problem-solving in engineering by adding another dimension to its final solution.

The Workshop is held in conjunction with the conference OCEAN’S15 MTS/IEEE.

Oceans15 LOGO

22nd of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the workshop with

Telerobot Labs

18th May – ETT: User Experience between People and Technology

18th of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the visit with

ETT

logo-ett-spa

ETT is a dynamic company full of surprises.

Headquartered in Genoa, with offices across Europe and made of a young team of people with passion for innovation, the company set itself the mission of delivering a truly engaging virtual reality user experience.

Starting from the people rather than the technology capabilities viewpoint, the team analysed over 15 years the concepts of storytelling and the human interaction, engagement and immersion process which are essential for people as they develop any “memorable” experience.

virtualreality1

There are many stimuli in meeting with the ETT team: experiencing the latest in virtual reality and user interface is just one of them, as technology is indeed key.

But the real excitement comes from sharing their own learning experience, boasted by about three hundred installations in museums, parks, public and private exhibitions. This really adds a complete new dimension.

This time ETT tells itself!

The Visit is in conjunction with the conference OCEAN’S15 MTS/IEEE.

Oceans15 LOGO

18th of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the visit with

ETT

Milan Disruptive Tours

FindYourItaly2

TalenTour is partnering with FindYour Italy to promote Italian excellence to the visitors of the Disruptive Week in Milan, from 27 to 30 April 2015.

The event is a week packed with seminars and exibitions related to the most disruptive technologies which are changing our world and our business: robotics, machine to machine, internet of things, broadband communications, smart energy, culture and tourism.

Find the full description of events in the Disruptive week main page

des_logo

You can combine the attendance to the event with one of the exciting packages proposed by FindYourItaly, including special  tours able to fit every taste!

You can book your accomodation in Milan and the Disruptive Tours directly from the links below.

Further information
FindYourItaly website
Questions? booking@findyouritaly.com

 

GENNY Mobility: Ride Your Change!

Cavalcare il proprio cambiamento. E’ uno slogan azzeccato in qualunque contesto, ma per la startup Genny Mobility ha un significato particolarmente profondo.

Significa adattarsi attivamente ad una nuova situazione, come ci ha raccontato Simone Capelli, istruttore di sollevamento pesi, parte del team della startup che ha progettato e sta commercializzando un mezzo di locomozione che chiamare sedia a rotelle è come chiamare telegrafo uno smartphone.

Marcello Simone e Giancarlo. Chi dei tre è più in forma?
Marcello Simone e Giancarlo. Chi dei tre è più in forma?

Anche se Simone non avesse aperto bocca la naturalezza con cui si muove su GENNY ci avrebbe già convinto che si tratta di una estensione del suo corpo: l’uso dell’equilibrio per spostarsi, le mani libere dalla necessità di spingere le ruote e la postura tonica parlano da sole.

Nella lunga chiacchierata poi abbiamo seguito la storia di una tecnologia nata dall’idea di Paolo Badano, che di fronte al cambiamento della sua vita causato da un incidente in moto, ha deciso di non rassegnarsi ad usare una sedia obsoleta ma di reinventare la mobilità concependo un mezzo che ha dell’incredibile. Basta pensare che Simone con la su GENNY ha percorso l’alta via dei monti liguri.

E con la storia delle tecnologia abbiamo anche affrontato la storia della disabilità, sfiorando tutte le complessità che ne derivano ma anche facendoci un’idea di quanto in questo campo ci sia da fare, per proseguire lungo la strada dell’autonomia. Si tratta di un percorso sociale che riguarda la divulgazione e la sensibilizzazione, ma anche di un percorso tecnologico e di innovazione, che nell’essere anche solo accennato ha fatto accendere diverse lampadine nelle teste dei partecipanti di TalenTour!

Targa TalenTour e GENNY

Tra i link da non perdere:

Il sito di GENNY Mobility

Il fumetto ANGOR: What is your excuse?

L’incontro con Simone, di GENNY Mobility ha seguito la visita alla Smart Polygeneration Microgrid del campus di Savona.

 

A lezione di Energia: Smart Polygeneration Microgrid UNIGE a Savona

Innovazione Ligure nel campo dell’energia, la rete intelligente per la generazione di energia elettrica e termica che si sperimenta a Savona nel Campus dell’università di Genova.

IMG_8866

Il gruppo di TalenTour, come sempre estremamente vario come estrazione dei partecipanti, ha avuto modo di visitare una eccellenza in tanti sensi. La sperimentazione in corso a Savona sul campo delle reti intelligenti per la generazione di energia è all’avanguardia in campo accademico, ma tende dichiaratamente ad una efficienza di tipo industriale.Professor Federico Delfino

Il Professor Delfino ci ha spiegato come con i 2.4 Milioni di Euro di finanziamenti pubblici iniziali si sia avviata una attività che riesce ad essere un polo di altissimo livello nella ricerca, e che coinvolge grandi aziende del settore energetico della produzione e distribuzione. Il team guadagna commesse che producono ritorno economico, e che produce tecnologie che hanno come obiettivo diretto l’efficienza energetica e quindi un risparmio concreto nel bilancio dell’intero campus universitario. L’obiettivo del pareggio economico con il finanziamento ministeriale è raggiungibile, e viene perseguito mantenendo un altissimo livello di ricerca scientifica.

Continue reading A lezione di Energia: Smart Polygeneration Microgrid UNIGE a Savona