Category Archives: Exibitions

Angela Cuttitta: La cura del pancreas viene dagli organismi marini

Al Festival della Scienza ci abbiamo avuto il piacere di incontrare Angela Cuttitta, biologa marina del CNR, che con il suo team ha allestito per il Festival un laboratorio interattivo dedicato alle attività dell’Unità Operativa del CNR di Capo Granitola, in provincia di Trapani. Il centro occupa l’antica tonnara del paese di Granitola: un paradiso ambientale in una posizione ideale per le ricerche di oceanografia, ecologia e biologia della pesca.

golfo-di-capo-granitola

Abiel – biologia marina per la vita umana

Le ricerche di Angela l’hanno portata a studiare enzimi prodotti da organismi marini, come aragoste, granchi e polpi, e scoprire che queste sostanze possono essere determinanti per rendere accessibile la terapia cellulare di gravissime malattie del pancreas. Angela ed il suo team hanno deciso di trasformare questa ricerca in impresa, ed hanno dato vita ad Abiel, promettente spinoff del CNR.

Non sarei in grado di raccontare la storia meglio della stessa Angela, che è stata così gentile da raccontarcela in questo video.

La storia ci ha appassionati: cogliere le opportunità che derivano dalle occasioni di incontro tra talenti e dall’unione di competenze diverse, trasformare l’innovazione e la ricerca in una impresa che crea lavoro, portare sul mercato prodotti che rendono accessibili cure fondamentali in un campo dominato da colossi farmaceutici.

IAMC-CNR di Capo Granitola

L’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IAMC-CNR) è un laboratorio di eccellenza in Italia e si occupa di ricerche interdisciplinari volte alla sostenibilità del rapporto tra l’uomo ed il mare.

logo-orbsAcquacoltura, e pesca sostenibile, ecologia marina, oceanografia e tecnologie marina sono solo alcune delle aree di ricerca approfondite al centro, che si occupa anche di realizzare ottima divulgazione scientifica.

Il laboratorio allestito al festival della scienza consentiva ai visitatori di ogni età di avvicinarsi all’attività del centro, con due filmati affascinanti sul plancton e sui delfini, realizzati in grafica 3D fotorealistica, realizzati con grande cura e frutto di un enorme impegno didattico e tecnologico.

La parte pratica del laboratorio conduceva il pubblico a contatto con  esperimenti di  chimica con le palle di fibra di Posidonia, e con l’osservazione al microscopio dei sorprendenti organismi unicellulari che costituiscono una gran parte delle sabbia delle nostre spiagge, i foraminiferi.

Che ne pensate?

Inutile negarlo: Angela ci ha affascinati. La semplicità con cui ci ha descritto le sue ricerche è stata tale che ci abbiamo messo un po’ a capire quanto siano rivoluzionarie. E le opportunità che possono derivare dall’uso intelligente e responsabile delle risorse marine sono solo all’inizio. Con il suo sorriso pacato ci ha descritto alcune altre applicazioni possibili degli enzimi prodotti dagli organismi marini, ognuna delle quali ha il sapore della rivoluzione tecnologica che aspetta il suo turno per uscire dal laboratorio.

La descrizione dell’ambiente di lavoro poi è una storia a se stante: un laboratorio marino dove non ci sono più vasche per la conservazione degli animali, perchè non è il caso di rinchiudere e deteriorare organismi marini che sono disponibili nel loro ambiente a distanza di un tuffo nella baia.

deltaplano gommone

Insomma, ci siamo convinti che il centro valga una visita diretta. Anche se ci separano tanti chilometri stiamo seriamente pensando ad organizzare un tour molto speciale che tocchi anche Capo Granitola. Potrebbe interessarti? Se hai letto fino a qui probabilmente l’argomento interessa molto, quindi lasciaci un commento qui sotto, scrivendoci anche se in linea di massima avresti interesse  per una visita così speciale!

Marcello Morchio

Asia Communications e Photonics Conference 2015

English Version

TalenTour e fiera di annunciare il proprio contibuto alla edizione 2015 della “Asian Communication and Photonics Conference” ACP 2015, che si terrà quest’anno ad Hong Kong presso tra il 19 ed il 23 di Novembre.


ACP è la principale conferenza scientifica su Fotonica e Comunicazione delle regioni Asiatiche e Pacifiche, nonche quella con il maggior tasso di crescita al mondo. Simili eventi avvengono ogni anno anche in Europa cone ECOC e in Nord America con OFC.

GhigginoIl Dr. Pierpaolo Ghiggino e’ uno dei quattro membri del Comitato per il Programma Tecnico ed ha accettato di lavorare con TalenTour e di supportare i sui obiettivi di avvicinare l’estremo oriente e con il suo enorme patrimonio tecnico-scientifico oggi ancor più in rapidissima crescita sotto la spinta delle attività in Cina, Giappone e Korea del Sud, con l’esperienza ed la capacita innovativa degli scienziati e tecnologi europei ed in particolare italiani.

Le telecomunicazione e la tecnologia fotonica sono considerate nella regione APAC quali una elemento tecnologico chiave e strategico.

Questo e’ evidenziato ad esempio dall’offerta di larga banda in paesi come Korea e Giappone che, fortemente basata su fibra ottica in accesso offer comunemente velocità di 100 Mb/s e 1 Gb/s oppure dagli enormi investimenti infrastrutturali in Cina a rafforzamento della loro già estesa e moderna rete di telecomunicazione.

I progressi tecnologici coprono tutte le aree della fotonica dalle comunicazioni alle applicazioni industriali, l’illuminazione, I dispositivi di consumo, all’industria automobilistica e alla sensoristica convenzionale e biologica.

Complex Fiber Sensor System Network in the 610 m Canton Tower (1)
Canton Tower fibre optic sensing network (Courtesy of Prof. H. Y. Tam, The Hong Kong Polytechnic University)

 

Tuttavia tre temi tecnologici sono oggi di particolare nota.

  1. Dapprima l’impiego di schemi e processi digitali impiegati al cuore della trasmissione e ricezione dei sistemi di trasmissione. Questi hanno permesso gli attuali sistemi di modulazione complessi che a loro volta hanno permesso e permettono di ottenere eccezionali valori di velocità di canale, densità spettrale di banda ottica e di prodotto banda-distanza. In altre parole ciò ha permesso di sostenere il tasso di crescita di banda richiesto delle reti modern e di mantenere economico la crescita di banda di Internet che a tempo cresce ad un tasso superiore alla legge di Moore, che descrive il tasso di crescita processuale dei dispositivi alla base di ICT.
  2. La seconda tecnologia da osservare e quella dell’integrazione opto-elettronica, con speciale riferimento ai progressi dell’ottica integrate su silicio, specie quelli che utilizzano processi compatibili alla tecnologia CMOS.
    Contrariamente all’elettronica che da decenni puo integrare un sempre crescent numero di dispositive e funzioni, I sistemi fotonici integrati hanno avuto scarso sviluppo fatta eccezzione per I casi molto importanti ma limitati dei sensori visivi e dei pannelli televisivi. Oggi entrambe le industrie fotonice e dei semiconduttori sono esposti a due notevoli problemi. Da un lato I dispositive a semiconduttore necessitano drasticamente di amumentare l’efficienza energetica, non tanto per ridurre I consumi, ma soprattutto per ai fini della stessa fattibilita a causa della dissipazione di calore. Dall’altro l’industria fotonica necessita di una drammatica riduzione dei costi per funzione che rischia di rendere antieconomico la produzioni dei sistemi convenzionali. Entrambe possono beneficiare dell’integrazione fotonica e ancor di piu’ elettro-fotonica specie se utilizzante base su silicio e gli enormi investimenti gia’ impiegati nel mondo nello sviluppo delle grandi foundry CMOS.Charles_K._Kao_cropped - NP
  3. Una terza area concerne la stessa fibra ottica, il cui sviluppo industriale fu reso possibile anche dal lavoro del premio Nobel Charles K Kao, oggi proprio alla Cinese Univerisità di Hong Kong e che ha permesso lo sviluppo delle reti di comunicazione moderne.

Per molti anni lo sviluppo e l’impiego delle fibre ottiche e stato notevole ma incrementale a parte la notevolissima eccezione della fibra drogata ad erbio che ha permesso la costruzione degli amplificatori ottici. In anni recenti tuttavia, applicazioni in sistemi e reti di sensoristica diffusa si sono diffuse con tasso crescente.

Nuove strutture e processi costruttivi permettono l’uso di fibre ottiche le cui proprietà fisiche lineari e non-lineari possono essere aumentate o ridotte ai fini dell’impiego per rilevare le caratteristiche fisiche dell’ambiente quali pressione e temperatura. Oggi tali sistemi trovano impiego in reti sensoristiche concentrate e distribuite per il monitoraggio non invasive di grandi strutture edili, reti di trasporto autostradale e ferroviario, sistemi di trivellazione petrolifera, navi, ed anche in applicazioni nuove quali sensoristica biomedicale, campionamento ottico ultraveloce e radars ottici.

La conferenza ACP copre tutto cio ed altro ancora in sei categorie tecnologiche, comprendenti numerosi presentazioni convenzionali e ad invite nonche’ simposi e workshops organizzati da lricercatori di fama internazionale provenienti da APAC, Nord America, Europa e con la partecipazione anche di esperti Italiani. Per maggiore informazioni si veda qui

BlockLogo

Asia Communications and Photonics Conference 2015

Versione Italiana

TalenTour is proud to announce its contributions to the 2015 Asian Communication and Photonics conference ACP 2015, which will be held this year in Hong Kong from the 19th to the 23rd November.


 

ACP is the largest Asian and Pacific Area Photonics and Communications Conference and the world fastest growing. Similar venues are also held annually in Europe (ECOC) and in the US (OFC).

GhigginoDr Pierpaolo Ghiggino, one of the four Technical Programme Committee Chairs, agreed to work with TalenTour endorsing its aim to bring closer the Far East large and fast growing technological Optical Communication and Photonics reality, strongly driven by China, Japan and South Korea to the innovative developments and research performed in Europe and particularly Italy.

Telecommunication and Optical Technology are regarded as key in the whole of APAC region with Korea and Japan being at the forefront of Fiber To The Home and related ultra-high speed broadband services, commonly now reaching bandwidth of 100 Mb/s and 1 Gb/s and with China still boosting the world fastest infrastructural expansion in their extremely modern telecommunication network. Technological progress encompasses all areas of photonics from communication to industrial and bio-sensing applications to lighting and related car industry to modern Optical Integration technologies.

Complex Fiber Sensor System Network in the 610 m Canton Tower (1)
Canton Tower fibre optic sensing network (Courtesy of Prof. H. Y. Tam, The Hong Kong Polytechnic University)

However three recent themes are worth particular note.

  1. Firstly the digital processing technologies employed at the heart of modern optical transmission systems, which has allowed highly advanced modulation formats and in turn unprecedented channel speed, optical bandwidth density and bandwidth-distance products in optical transmission. This processing power has been absolutely vital in order to sustain economically the bandwidth grow required by modern ICT services and related Internet traffic. This has been and still is growing at a rate higher than the Moore Law, which fundamentally underpins the progress of electronics systems.
  2. The second key technology trend relates to the advances of optical and optoelectronics integration, especially in regards of recent developments on silicon based photonics and electro-photonics integration technologies employing CMOS compatible processes. Contrary to electronics, which can integrate a huge number of devices and functions, the photonics systems have seen a relatively limited success in functional integration, in any area other than optical imaging sensors and large panel displays. Today both industries face two challenges: the energy efficiency required by electronics devices which has become the fundamental limiting factor and the sheer cost pressure of optical technology which can pose a threat to the feasibility of traditional systems. Both could greatly benefit from a novel way to exploiting integrated functions. Whist the jury is still out on this matter, Silicon Photonics is looking increasingly promising to both reduce the cost of optical functions and to increase the electronics energy efficiency for processing at both systems and SoC levels, and could advantageously leverage the huge investments already deployed in very large CMOS foundries around the world.Charles_K._Kao_cropped - NP
  3. The third area of particular interest concerns the Fiber Optics itself. Pioneered by the Nobel Prize winner Charles K Kao, now at the Chinese Univeristy of Hong Kong, the fiber optic has been a key enabler for telecommunications.

For many years the basic concept has seen impressive and constant refinement but a relatively unchanged design approach and application, with the only notable exception of the optical light amplification obtain via Erbium Doped Optical Fiber.

In recent years however several different applications for sensing systems and sensing networks have expanded significantly. Novel fiber structures enhance or reduce the physical linear and non-linear properties by design and these fibers are now increasingly employed in engineering construction, structural or non-invasive monitoring networks as well as in newer areas such as biological sensing, ultrafast optical sampling and optical radar technology.

The ACP conference covers all of these subjects and more in six technology tracks, listing several invited and regular papers, symposia and workshops given by leading researchers from the APAC, North America, Europe and including notable invited talks from Italian world experts.

More information can be found here

 

BlockLogo

Volvo Ocean Race – Meeting the Team SCA at Salone Nautico

Versione Italiana

A Genoese can think that visiting Salone Nautico is not a new experience, but this year I can say has been like no others. The reason is the special presence of the Volvo Ocean Race 2014/15 boats, and the wonderful opportunity of climbing onboard and having a chat with the crew, and in this case it is a crew like no others: the SCA Team!

Elodie Mettraux SCA Team with Marcello Morchio TalenTour
Elodie Mettraux SCA Team with Marcello Morchio TalenTour

Continue reading Volvo Ocean Race – Meeting the Team SCA at Salone Nautico

Volvo Ocean Race – Incontro con il Team SCA al Salone Nautico

English version

Un Genovese può pensare che visitare il Salone Nautico non sia una esperienza particolarmente nuova, ma quest’anno per me è stato come nessun altro! La ragione è la speciale presenza delle barche della Volvo Ocean Race 2014/15, e la meravigliosa opportunità di salire a bordo e fare una chiacchierata con l’equipaggio, e si tratta di  un equipaggio unico: il Team SCA!

Elodie Mettraux SCA Team with Marcello Morchio TalenTour
Elodie Mettraux del SCA Team con Marcello Morchio, TalenTour

Continue reading Volvo Ocean Race – Incontro con il Team SCA al Salone Nautico

Incontro con la Fondazione Renzo Piano – Prendersi cura del Talento

L’occasione è l’inaugurazione della mostra Progetti d’Acqua, curata dalla Fondazione Renzo Piano e dallo studio Renzo Piano Building Workshop,  che grazie all’organizzazione dell’associazione Pegli Live, sta dando l’opportunità di scoprire una selezione di progetti del notissimo architetto Pegliese, legati dal rapporto tra uomo e acqua.

12006111_950696151664023_4568657694562785421_n

Continue reading Incontro con la Fondazione Renzo Piano – Prendersi cura del Talento

Genoa Shipping Week

Versione Italiana

The second edition of the Genoa Shipping Week (GSW), an event that has become a reference point for the Italian and International shipping comunity, ended with a great success

The program in addition to the main conference of GSW, the Forum PORT & SHIPPING TECH about cutting edge technological innovations in order to foster the logistic systems in modern ports, and the international conference MED SECURITY SUMMIT dedicated to shipping and maritime security in the Mediterranean, it included other events related to the theme of the week and where TalenTour, as events partner and in collaboration with ClickUtility, organized the two technical visits in program for the open day “the port opens to the city“: the visit to the Port Authority and the visit to the premises of Wärtsilä. Two excellence in the world of the sea and navigation. Soon on line the dedicated posts. Stay tuned!!

The GSW ended with the gala dinner party “Shipbrokers and Shipagents Dinner” which was attended by over 3100 guests from 45 countries and representing 1100 Companies

Here is possible to watch the inteviews to the main players of the week

Among the other events include:

  • an evening dedicated to Morocco, guest country of this edition. An opportunity to enhance trade between Italy and Morocco and to develop relations between the two countries.
  • The award ceremony of the photo competition #shootyourport
  • The GenoaShippingRun and Italian Championships, Gozzo Nazionale speciality
  • Palaces in Light, a night tour from Piazza Fontane Marose to Strada nuova up to Piazza della Meridiana
  • Rolli Days, the extraordinary opening of the Palazzi dei Rolli, UNESCO World Heritage Site.

Genoa Shipping Week   3 Genoa Shipping Week   1 terminal sech porto di genova 2013 (9)-kl7F--645x400@MediTelegraphWEB - Copia genoa-shipping-week-34501.660x368 genoa-shipping-week-2 d47cefe5247211cf8a3b5646c3599caa capitaneria

Genoa Shipping Week

English Version

Si è conclusa con un grande successo la seconda edizione della Genoa Shipping Week (GSW), appuntamento che è divenuto punto di riferimento per la comunity dello shipping italiano ed Internazionale.

Una settimana densa di appuntamenti organizzata da Assagenti e ClickutilityTeam.

A far da contorno al piatto forte dell’evento, il Forum PORT & SHIPPING TECH, conferenza principale della settimana,  dedicata alle innovazioni tecnologiche d’avanguardia orientate a favorire lo sviluppo del sistema logistico portuale e la conferenza internazionale MED SECURITY SUMMIT dedicata alla sicurezza e dello shipping e della navigazione nel Mediterraneo, il programma prevedeva una serie di eventi legati al tema della settimana e dove noi di TalenTour, come partner dell’evento ed in collaborazione con ClickUtility, abbiamo organizzato le due visite tecniche previste in occasione dell’ Open day “Il porto apre alla città“: la visita alla Capitaneria di Porto e la visita ai cantieri di Wärtsilä. Due eccellenze del mondo del mare e della navigazione e delle quali prossimamente potrete leggere il post

La GSW si è conclusa con la serata di gala “Shipbrokers and Shipagents Dinner” a cui hanno aderito oltre 3100 ospiti provenienti da 45 paesi ed in rappresentanza di 1100 Aziende

Qui potrete vedere le interviste ai principali protagonisti della settimana

Tra gli altri eventi, alcuni dei quali organizzati in concomitanza della GSW, ricordiamo:

  • la serata dedicata al Marocco, paese ospite di questa edizione. Un’occasione per valorizzare gli scambi commerciali tra Italia e Marocco e per sviluppare le relazioni tra i due paesi.
  • La premiazione del concorso fotografico #shootyourport
  • La GenoaShippingRun ed i Campionati Italiani specialità Gozzo Nazionale
  • Palazzi in Luce, un percorso notturno da piazza Fontane Marose a Strada Nuova, fino a piazza della Meridiana
  • i Rolli Days, l’apertura straordinaria dei Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Umanità Unesco.

Genoa Shipping Week   3 Genoa Shipping Week   1 terminal sech porto di genova 2013 (9)-kl7F--645x400@MediTelegraphWEB - Copia genoa-shipping-week-34501.660x368 genoa-shipping-week-2 d47cefe5247211cf8a3b5646c3599caa capitaneria

An Ocean of Talent!

TalenTour is proud to announce the participation to OCEANS’15 program with two technical company visits in Genova!

The visits will be cross discipline: the ocean is the main  theme but the contents will spread from virtual and augmented reality to underwater robotics, connecting  the visitors with  two  very advanced and talented companies.

logo-ett-spa

May the 18th – ETT User Experience  between People and Technology

Visit Report

 

logo_telerobot_int

May the 22nd – Telerobot Labs – Deploy a pipelines on the seabed

Visit Report

UUV_Operations_130124-N-YG591-088

Vists are open to everyone, but seats are limited so priority will be given to OCEANS’15 delegates.

Continue reading An Ocean of Talent!

Festival Della Comunicazione, Camogli, 12-14 Settembre

Una iniziativa nuova di zecca, dedicato alla comunicazione in ogni forma e mezzo. Si svolgerà a Camogli, a metà settembre, con un programma molto vario ed interessante. LOGO COMPLETO CON DATE Festival della Comunicazione Camogli_100dpi

Continua a Leggere