TalenTour Buearu Veritas CYNOMYS

Sorvegliare l’ambiente per produttività e sostenibilità

CYNOMYS incontra Bureau Veritas – il primo matching di SmartCup Liguria 2016

Milano, 19 Gennaio – iniziamo i Talent Matching del premio TalenTour per le startup  di SmartCup Liguria  con un incontro molto interessante tra CYNOMYS (nascente startup IoT dedicata alla sorveglianza del territorio, qui il Pint Of Talent relativo)  e Bureau Veritas,  leader a livello mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per la Qualità, Salute e Sicurezza, Ambiente e Responsabilità Sociale.

L’incontro con Claudia Strasserra (Sustainability Sector Manager), Monica Riva (Environmental Sustainability Sector Manager), Eugenio Rizzi (Product development manager ICT) ci ha fatto conoscere una azienda in grande crescita che affronta la qualità sotto ogni aspetto e molto attenta all’innovazione. Il focus sul business e sulle esigenze del cliente nel caso di Bureau Veritas si traduce nella capacità di affrontare le opportunità a largo spettro e questo è stato molto utile nel fornire feedback e suggerimenti a CYNOMYS.

Da sinistra: Eugenio Rizzi e Claudia Strasserra di Bureau Veritas, Fabiana Surace e Enrico Carta di CYNOMYS
Da sinistra: Eugenio Rizzi e Claudia Strasserra di Bureau Veritas, Fabiana Surace e Enrico Carta di CYNOMYS

IoT per l’ambiente e la qualità

La soluzione di monitoraggio ambientale proposta da CYNOMYS nasce dal mix di competenze del team, che spaziano dalle scienze ambientali alla tecnologia. L’idea è di usare sensori nati e pensati per usi industriali per controllare ambienti dedicati all’allevamento come le stalle. Identificare e gestire la presenza di particolari mix di gas, anche in concentrazioni minime, può avere effetti decisivi per consentire  la migliore crescita del bestiame, con effetti positivi e dimostrati sulla redditività dell’allevamento, sulla salubrità dell’ambiente di lavoro e sulle emissioni di gas serra. Tutti argomenti di grande interesse per Bureau Veritas, che supporta i propri clienti nei campi della sicurezza e della salute sul lavoro, dell’impatto ambientale, della certificazione della filiera e del benessere animale.

 

Stable Kit by CYNOMYS
Stable Kit by CYNOMYS

La proposta di CYNOMYS non si limita alle stalle, ma si estende al monitoraggio per l’allarme precoce per incendi boschivi fino al supporto IoT per l’apicoltura, entrambi argomenti sempre più critici nella salvaguardia dell’ecosistema.

La rivoluzione dell’IoT – Microsoft Future Recoded

Per il primo Talent Match abbiamo avuto modo di organizzare un ulteriore bonus: nello stesso giorno infatti abbiamo partecipato con il team Cynomys  ad una interessante conferenza sponsorizzata da Microsoft dedicata a presentare gli strumenti dedicati all’IoT inclusi nella suite Azure.  L’argomento è stato introdotto dalla testimonianza concreta sulla genesi di un prodotto IoT tutto italiano portata da The Fablab.

La conferenza si è svolta al Talent Garden di via Merano, Milano.

Prossimi passi

Un Talent Match è solo l’inizio di un percorso, ed in questo caso le prospettive e le opportunità ci sono. Si tratta ora di rimboccarsi le maniche per arrivare alla validazione sul campo del primo prototipo funzionante, identificando un potenziale cliente di riferimento ed indirizzando i casi d’uso sulla base dei feedback ricevuti.

Chiudiamo con il feedback ricevuto da CYNOMYS, che ringraziamo a nostra volta per la disponibilità all’ascolto ed a mettersi in discussione.

“La vostra presenza dopo l’assegnazione del premio a Cynomys è stata costante ed il vostro operato tempestivo, dandoci la possibilità di incontrare advisor, soggetti interessati di altre realtà giovanili e Bureau Veritas con cui abbiamo trovato diversi punti d’interesse e con le quali speriamo di continuare a collaborare. Il coinvolgimento all’evento IoT al TAG Milano poi è stato per noi un plus non da poco. Dirvi grazie sarebbe riduttivo ma speriamo di continuare ancora con voi un pezzettino di strada.
Cynomys Team”

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *