DSC09079

L’innovazione applicata ai propulsori delle navi moderne.

Il 27 Giugno si e’ svolta la giornata “IL PORTO SI APRE ALLA CITTÀ – Open Day Aziende del cluster marittimo”, all’interno del programma di Genoa Shipping Week (GSW) 2017.

Siamo stati ospiti di ABB Turbocharging – Service Station, all’interno delle strutture del porto di Genova, dove, grazie all’occasione offerta dal team di Clickutility, abbiamo supportato un’iniziativa di transfer tecnologico dello staff tecnico di ABB a favore di un gruppo di professionisti, di rappresentanti del mondo accademico e di interessati innovatori. Il tema era quello dei moderni sistemi di propulsione applicati alle navi, un settore in cui i nostri interlocutori prima sono stati pionieri ed ora sono leader di mercato, costantemente impegnati sul fronte dell’innovazione tecnologica nel contesto di un modello di business innovation orientato a mantenere il primato di fronte alla concorrenza di settore.

ABB Turbocharging fa parte della ricca offerta di servizi di ABB Group, multinazionale di ingegneria che opera principalmente nel campo dell’energia e dell’automazione e che ha fatto dell’innovazione tecnologica la base per i cambiamenti su scala globale.

A testimonianza della presenza in svariati settori, ecco alcuni riferimenti:

La visita si e’ sviluppata su due punti chiave: prima una presentazione in aula con l’introduzione di ABB Turbocharging (storia, milestones, Products development) e dei principi di base della sovralimentazione applicata ai sistemi di propulsione marini.
A seguire il tour in officina e l’organizzazione del Service Station di ABB a Genova.

La presentazione in aula, ha offerto una esauriente esposizione delle migliori soluzioni tecnologiche alla ricerca della potenza, performance ed affidabilita’: le tipologie di turbosoffianti e caratteristiche principali, l’influenza del combustibile sulle necessità manutentive, il lavaggio in esercizio, il pompaggio, i criteri di progettazione sicura ed i rischi connessi all’uso di parti non originali.

In termini di evoluzione di prodotto, dopo aver realizzato il primo turbocompressore industriale al mondo, lo sviluppo tecnologico ha offerto soluzioni sempre più avanzate per il mercato moderno in termini di efficienza, sicurezza operativa e contenimento delle spese di gestione, dei consumi e delle emissioni.

Il dato chiave e’ che ai giorni nostri ABB Turbocharging è leader tecnologico nella produzione e manutenzione di turbocompressori installati su motori diesel e a gas da 500 kW a 80+ MW che vengono integrati sia da produttori di motori ma anche offerti ad operatori del settore per installazioni su propulsori di terze parti.

Durante la sessione di officina abbiamo viceversa compreso quali sono le problematiche del fermo motori per manutenzione con tutte le implicazioni del caso per i costi conseguenti e quali sono gli accorgimenti operativi adottati in esercizio per contenere al minimo gli impatti: il tempo e la continuita’ di servizio e’ fattore chiave per il campo marittimo!

Le dimensioni delle turbine sono fuori dal comune e le tipologie di materiali ed architetture ingegneristiche sono molteplici, per lo piu’ sconosciute a chi non e’ esperto del settore. Le descrizioni delle nostre guide son state esaurienti dal punto di vista tecnico dei materiali, dei componenti e dei sistemi. Oltre a darci esempio delle varie tipologie di turbo-soffianti e delle loro caratteristiche principali, sono state illustrate le procedure di manutenzione e ricondizionamento. Non sono mancati gli aneddoti che hanno arricchito le spiegazioni offerte ad integrazione di quanto presentato in aula.

Un po’ di numeri. La rete di assistenza si articola su piu’ di 100 stazioni di servizio in tutto il mondo. Il servizio copre piu’ di 200.000 turbocompressori in esercizio su navi, centrali elettriche, locomotive diesel e grandi mezzi stradali. Il focus strategico di ABB Turbocharging é quello di garantire un alto livello di servizio di assistenza tale da ottimizzare le condizioni operative dei sistemi di sovralimentazione per tutto il loro ciclo di vita.

La copertura geografica e’ globale ed il funzionamento della fitta rete di stazioni di servizio e’ assicurato dall’organizzazione delle Local Business Unit (LBU). ABB Turbocharging Italy segue con le sue service station di Genova, Napoli, Venezia, Malta e Rijeka, tutto il territorio Italiano, Malta, la Libia ed i Balcani.

Per questa iniziativa di transfer tecnologico, volta ad approfondire uno dei tanti temi del complesso mondo dei trasporti su nave, dobbiamo infine ringraziare lo staff organizzatore ed operativo:

Andrea Filipasso Genova, Liguria, Italia – ‎Business Development Manager – ‎ABB

Alberto Pochiero – Relatore – (Regional Technical Manager, South East Mediterranean)
Fabio Baccini – Tour in Officina – (Team Leader Workshop)
Giampaolo Pomodoro – Tour in Officina – (Head of Operation Service Station)

Hanno contributo all’evento anche:
Paolo Musso (Local Business Manager Italy) –> Presente in occasione della relazione in aula
Franco Gessaga (HSE / RSPP) –> Supervisione sicurezza dell’evento

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *