Archivio: Agricoltura

Innovazione ed AG-tech – L’eccellenza europea nasce in Maremma

Questo 2016 non finisce di stupire: ecco un altro incontro pieno di interessanti opportunità da sviluppare nel 2017. Incontriamo Luigi Galimberti, imprenditore seriale se mai ne abbiamo incontrato uno. In un campo complesso come la Tecnologia Agricola (AG-Tech) i problemi possono essere infiniti ma sentire parlare una persona che in ogni problema vede cento opportunità, ti convince che tutto è possibile!

TalenTour e BeeCo Farm
Marcello Morchio (TalenTour) Luigi Galimberti (BeeCo Farm, Sfera), Giancarlo Gaimari (TalenTour)

Continue reading Innovazione ed AG-tech – L’eccellenza europea nasce in Maremma

Terra, Acqua, Fuoco ed Aria: gli elementi dell’IoT sono tutti qui!

IoT Valley Tour

THINSG2BIZ Talk: SAP, HP, Intel

postIMG_3629

L’internet delle cose copre ormai tutti gli elementi dell’industria e delle nostre vite. Il cambiamento è in atto ed è solo questione di (poco) tempo prima che la connessione di ogni cosa e dell’analisi dei Big Data passino dall’essere innovazione dirompente ad essere date per scontate. Con L’IoT Valley Tour abbiamo avuto una dimostrazione altamente coinvolgente  di quale sia lo stato dell’arte.

Terra – Agricoltura di precisione, Acqua – Gestione portuale, Fuoco – Efficienza Energetica  ed Aria – Aria compressa come servizio, sono solo alcuni dei casi reali descritti nella sessione iniziale del tour dopo una introduzione sintetica ma di grande impatto degli obiettivi e della struttura della soluzione SAP/HP.

Continue reading Terra, Acqua, Fuoco ed Aria: gli elementi dell’IoT sono tutti qui!

Flairbit: coltivare il futuro nel campo dei dati

Capita di fare incontri che mettono l’ottimismo addosso. Ci è successo incontrando i tre fondatori di Flairbit, presso il Teatro Altrove in pieno centro storico di Genova.  La loro storia imprenditoriale è appena cominciata, ma le premesse ci sono tutte: esperienza, competenza,  passione, ed aver individuato esigenze non ancora soddisfatte in un settore in crescita velocissima. 

TalenTour and Flairbit team
Eccoci al Teatro Altrove insieme al team di Flairbit

A parlare di Big Data infatti sono ormai tutti capaci, ma mettere insieme enormi moli di dati molto diversi tra loro e ricavarne valore è ancora una questione di talento!

flairbit logoFlairbit è una startup fondata a fine 2015 che si occupa di fornire servizi e soluzioni software complete nell’ambito dell’Internet of Things (IoT) e dei Big Data. I soci fondatori, Luca Bixio, Matteo Parodi e Matteo Rulli, dopo dieci anni di esperienza come dipendenti in questi settori, hanno deciso di provare una nuova avventura imprenditoriale guidati dal loro entusiasmo e dalla passione per le tecnologie emergenti.

Flairbit Team - TalenTour
Luca Bixio, Matteo Parodi e Matteo Rulli, fondatori di Flairbit

Al momento, FlairBit fornisce i propri servizi professionali a diversi clienti che operano in settori eterogenei come, ad esempio, il fleet management o asset tracking (ad esempio, veicoli aziendali, container, etc.), la smart agriculture (ad esempio, ottimizzando grazie alle tecnologie IoT la produttività e la redditività degli appezzamenti), i connected products (ad esempio, macchine del caffè, distributori automatici, refrigeratori professionali, macchine per il gelato), l’energy management and efficiency.

In tutti questi settori applicativi ci sono diversi aspetti comuni: la raccolta dati da sensori eterogenei, la gestione e l’analisi dei dati, l’elaborazione dei dati per estrarre informazioni sintetiche e significative, la visualizzazione dei dati su applicazioni desktop e mobile.

Questi processi hanno diverse criticità come, ad esempio, i problemi di latenza, di varietà, di volume e di velocità dei dati nella fase di acquisizione oppure i problemi di volume, di diversità e di qualità dei dati nella fase di gestione e analisi dati.

FlairBit è in grado di gestire queste criticità fornendo al cliente servizi e soluzioni software elastiche, scalabili e robuste per diversi scenari applicativi. A seconda del grado di maturità e di conoscenza del cliente in termini di tecnologia e problematiche relative all’Internet of Things e ai Big Data, FlairBit è in grado di supportare il cliente in tutte le fasi del processo come la definizione della strategia tecnologica, la definizione dell’architettura software, lo sviluppo di moduli software per risolvere specifici problemi o requisiti, lo sviluppo di soluzioni complete dall’hardware all’applicazione.

Attualmente FlairBit sta siglando alcune partnership strategiche con alcuni player importanti a livello internazionale per garantire ai propri clienti le migliori tecnologie e prodotti disponibili attualmente sul mercato.

Dopo pochi mesi e, grazie ad una partenza sprint, FlairBit sta attraversando la sua prima fase di cambiamento ed espansione. Infatti, FlairBit è stata recentemente selezionata dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MIUR) per assumere giovani dottori di ricerca in azienda. Grazie a questa iniziativa FlairBit sarà in grado di espandere il suo team di ricerca e sviluppo accelerando lo sviluppo di nuovi prodotti innovativi per l’Internet of Things e i Big Data.

careers
La pagina di ricerche di personale di Flairbit!

Contemporaneamente, FlairBit sta impostando importanti partnership strategiche per l’internazionalizzazione dell’azienda. Il mercato IoT e BigData è globale, ma l’intenzione è sicuramente quella di mantenere la ricerca e sviluppo in Italia e sfruttare i giovani talenti che vengono costantemente formati dai nostri centri di ricerca e dall’Università per offrire dei prodotti proprietari ad alto valore aggiunto.

Basilico e innovazione: il Talento nella tradizione

Sabato 9 maggio ho partecipato alla visita organizzata da Next Economia per Tutti in collaborazione con Culturaintour presso l’azienda agricola Paolo Calcagno che produce basilico a Celle ligure. Pensavo ad una piacevole mattinata a contatto con un mestiere tradizionale da concludere magari con l’acquisto di una “arbanella” di pesto.

Ho scoperto invece una realtà imprenditoriale interessantissima, che prosegue una tradizione di famiglia di passione per l’agricoltura  in una azienda dove efficienza, innovazione ed iniziativa vengono messe al primo posto, insieme ad una attenzione per la sostenibilità tutta particolare.

Paolo Calgnagno Basilico

Per ottenere un prodotto agricolo che sia competitivo occorre far rendere ogni centimetro quadrato di terra valorizzandolo al meglio ogni giorno dell’anno. Ecco quindi grandi serre che consentono di tenere le piante protette  ma che richiedono  riscaldamento per mantenere i 22 gradi necessari tutto l’anno. Grazie ad una scelta coraggiosa del titolare, ed un programma europeo di sostegno alle aree rurali, in queste serre il calore deriva da una caldaia a biomassa, un sistema complesso ed efficiente che ha sostituito il consumo di 180 litri all’ora di gasolio con un carico di cippato proveniente dai boschi del savonese, mantenendo la filiera corta anche nel riscaldamento.

Paolo Calgnagno Basilico Caldaia

L’illuminazione poi è un altro fattore determinante nella progettazione delle serre ed anche in questo caso l’innovazione consente di conciliare il costo con l’efficienza.

Quasi per caso è nata una sperimentazione con lampade a LED nelle serre delle piante più giovani: sorprendentemente è stato rilevato un incremento della crescita, fenomeno che è ora allo studio del Centro di Sperimentazione ed Assistenza Agricola di Albenga (CeRSAA).

Paolo Calcagno Basilico

Insomma: una esperienza diversa dalle visite di TalenTour, ma per molti versi simile e complementare con la nostra principale vocazione tecnologica, e certamente uno stimolo positivo, grazie anche alla narrazione coinvolgente.

Marcello

Plantaciones Del Norte, Dominican Republic

L’innovazione e la passione per la qualità non sono esclusive dell’industria di alta tecnologia. Nell’estate del 2013 ho avuto modo di visitare le piantagioni e le stazioni di impaccamento di banane delle Plantaciones del Norte, a Mao, nel nord della Repubblica Domenicana, guidato dal responsabile della Produzione, Marino Trastullo.

Continue reading Plantaciones Del Norte, Dominican Republic