Archivio: Innovazione

SMARTcup Liguria 2016 … UN PREMIO DI TALENTO

SMARTCUP LIGURIA 2016 – LA QUARTA EDIZIONE DELLA BUSINESS PLAN COMPETITION LIGURE PER START UP AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO

GENOVA – e’ entrata nella fase operativa SMARTcup Liguria 2016, la quarta edizione della business plan competition per startup ad alto contenuto tecnologico.

Innanzitutto le date chiave del bando 2016

Fino al 24 Ottobre per presentare la propria candidatura. A seguire la valutazione delle proposte entro fine Ottobre ed un sessione di pitch il 4 Novembre, per chiudere poi con il Festival SMARTcup a meta’ dicembre.

image-1

Continue reading SMARTcup Liguria 2016 … UN PREMIO DI TALENTO

Wyscout e Wylab – la piattaforma del calcio ed i progetti dell’incubatore sports tech

Genova – mercoledi’ 13 Luglio – a seguito del coinvolgente pomeriggio di Giugno in sede di Wylab, abbiamo incontrato di nuovo Vittoria Gozzi per parlare a ruota libera di Wyscout e dei progetti di Wylab. Ed alla fine e’ scaturita qualche idea di collaborazione con TalenTour … ma andiamo per ordine.

Cominciamo dalle novita’

La piattaforma Wyscout e’ in continua evoluzione. wyscout

Una nuova versione e’ prevista per Luglio con varie novita’: introdotti aggiornamenti delle tecnologie SW che stanno alla base del sistema, rivisto l’aspetto grafico e soprattutto arricchita l’offerta delle funzionalita’ a disposizione di chi ne fruisce i servizi. Con piu’ di 300.000 giocatori profilati sulla piattaforma, dai video dei match analizzati in ogni singola azione e consultabili per tipo, ora lo sviluppo tecnologico sta andando verso l’analisi dei big data, le statistiche di performance ed i dati tecnici che caratterizzano calciatori e partite. Un’occhio di riguardo anche per i palinsesti delle TV con un supporto multimediale per la visualizzazione dei contenuti della piattaforma simile a quello usato per la rassegna stampa delle prime pagine.

Continue reading Wyscout e Wylab – la piattaforma del calcio ed i progetti dell’incubatore sports tech

Startup Biomed Forum su Diario Innovazione

Lo scorso 22 e 23 Giugno si è svolto a Torino lo Startup Biomed Forum,  la due giorni promossa da PNICube – in collaborazione con Assobiomedica, BioPmed, AIIC, Fondazione Democenter-Sipe, Anote Anigea e APCO – con l’obiettivo di permettere agli imprenditori del settore di confrontarsi e superare le difficoltà di accesso al complesso mercato del “medtech”.

Ecco i due reportage di Valentina Ferrero, giornalista appassionata di innovazione che da poco collabora con TalenTour.


Medical Device, a che punto siamo in Italia

Crescono le startup del medical device, ma in Italia manca la collaborazione


Valentina Ferrero

Valentina Ferrero  Scrivo da quando ancora bisognava schiacciare con forza i tasti delle antiche (e mitiche) Olivetti. Ora c’è la Rete dove ha preso piede il mio quotidiano Diario Innovazione. E meno male, perchè mi occupo proprio di innovazione, tecnologia e startup. In poche parole? Del cambiamento che, oggi come oggi, fa sempre bene!


Featured image designed by Pressfoto – Freepik.com

WyLab – Chiavari

Chiavari – Fino a settembre 2015 era la sede del Liceo Classico Delpino in via Gagliardi. Recentemente e’ diventata la sede di WyLab, il laboratorio dell’innovazione, dove lo sport si fa start up.

E’ stato un pomeriggio denso di storie di successo, decisamente legate all’Italia, raccontate da persone della nostra terra. Il palcoscenico e’ stato allestito lungo il corridoio dell’ex-istituto che un tempo brulicava di teen-ager del liceo negli intervalli tra una lezione e l’altra. Ai giorni nostri tra i divanetti colorati va in scena il confronto, gli stimoli, lo sviluppo delle idee e dei prodotti destinati a rivoluzionare il mondo dello sport. E nel corso delle presentazioni dell’evento si sono intrecciati i temi del venture capital, dei modelli di business e della tecnologia, con le opportunita’ della Silicon Valley e lo stile di vita che offrono cittadine come Chiavari.

Continue reading WyLab – Chiavari

LuBeC 2015

Versione Italiana

LuBeC 2015 was the first events where TalentTour succesfully experienced the Special Envoys formula and, of course, we go now to introduce

MarcoTedeschi Marco Tedeschi has a degree in electronic engineering. After many years of experience as an employee in the ICT sector, he founded his company, SmartEden , with the mission of innovate by smart technology and effective management
Marco Gandino Marco Gandino has a degree in Philosophy Aesthetics. He has curated several exhibitions of emerging artists from Cuneo and its province and takes care of historical reconstruction within the associations Terra Taurina and La-Storia

And now a short summary from our envoys.

Continue reading LuBeC 2015

LuBeC 2015: l’innovazione al servizio della cultura

English Version

Con il LuBeC 2015, TalentTour ha sperimentato con successo la formula degli inviati speciali che, ovviamente andiamo subito a presentarvi.

MarcoTedeschiMarco Tedeschi è laureato in ingegneria elettronica. Dopo una pluriennale esperienza, come dipedente, nel settore ICT ha fondato la sua azienda, SmartEden, con la missione di innovare tramite tecnologia smart e management efficace
Marco GandinoMarco Gandino è laureato in Filosofia Estetica. Ha curato alcune mostre di artisti emergenti del cuneese e si occupa di ricostruzione storica all’interno della associazioni Terra Taurina e La-Storia

E dopo aver presentato i nostri inviati speciali lasciamo spazio a loro

Continue reading LuBeC 2015: l’innovazione al servizio della cultura

Basilico e innovazione: il Talento nella tradizione

Sabato 9 maggio ho partecipato alla visita organizzata da Next Economia per Tutti in collaborazione con Culturaintour presso l’azienda agricola Paolo Calcagno che produce basilico a Celle ligure. Pensavo ad una piacevole mattinata a contatto con un mestiere tradizionale da concludere magari con l’acquisto di una “arbanella” di pesto.

Ho scoperto invece una realtà imprenditoriale interessantissima, che prosegue una tradizione di famiglia di passione per l’agricoltura  in una azienda dove efficienza, innovazione ed iniziativa vengono messe al primo posto, insieme ad una attenzione per la sostenibilità tutta particolare.

Paolo Calgnagno Basilico

Per ottenere un prodotto agricolo che sia competitivo occorre far rendere ogni centimetro quadrato di terra valorizzandolo al meglio ogni giorno dell’anno. Ecco quindi grandi serre che consentono di tenere le piante protette  ma che richiedono  riscaldamento per mantenere i 22 gradi necessari tutto l’anno. Grazie ad una scelta coraggiosa del titolare, ed un programma europeo di sostegno alle aree rurali, in queste serre il calore deriva da una caldaia a biomassa, un sistema complesso ed efficiente che ha sostituito il consumo di 180 litri all’ora di gasolio con un carico di cippato proveniente dai boschi del savonese, mantenendo la filiera corta anche nel riscaldamento.

Paolo Calgnagno Basilico Caldaia

L’illuminazione poi è un altro fattore determinante nella progettazione delle serre ed anche in questo caso l’innovazione consente di conciliare il costo con l’efficienza.

Quasi per caso è nata una sperimentazione con lampade a LED nelle serre delle piante più giovani: sorprendentemente è stato rilevato un incremento della crescita, fenomeno che è ora allo studio del Centro di Sperimentazione ed Assistenza Agricola di Albenga (CeRSAA).

Paolo Calcagno Basilico

Insomma: una esperienza diversa dalle visite di TalenTour, ma per molti versi simile e complementare con la nostra principale vocazione tecnologica, e certamente uno stimolo positivo, grazie anche alla narrazione coinvolgente.

Marcello

Flash meeting: 10 Aprile, Genny Mobility

Determinazione e innovazione, una soluzione di mobilità che ha adattato il Segway alle esigenze del “popolo dei seduti”, per riprendere una battuta di Paolo Badano, ideatore  di Genny(TM) e CEO dell’azienda Genny Mobility.

Genny Mobility

Una storia che passa dalla Liguria, e che avremo il piacere di ascoltare da un allenatore di eccezione, presso il Campus dell’Università di Savona, in un incontro flash subito dopo il tour alla Smart Polygeneration Microgrid del 10 Aprile.

Per partecipare all’incontro con Genny Mobility usate la pagina di iscrizione alla visita SPM!

GEC2015 From Milan to Italian Innovation Tours with Find Your Italy

FindYourItaly2

TalenTour is partnering with FindYour Italy to promote Italian excellence to the visitors of the GEC, Global Entrepreneurship Congress  in Milan, from 16 to 19 March 2015.

GEC_logo_sm2

The proposal is to complete the GEC experience with a tour in the Business Incubator H-Farm and the opportunity of a vacation in the most wonderful Italian destinations.

You can book the Innovation Tours directly from the links below.

Further information
FindYourItaly website
Questions? booking@findyouritaly.com

 

Il Cuore della Robotica: Telerobot Labs 16 Febbraio 2015

Un pomeriggio memorabile quello di lunedì 16 febbraio. Una trentina di visitatori motivati dalla curiosità dalla passione per il talento e per l’innovazione incontrano David Corsini e TelerobotLabs, e la scintilla scocca!

Il gruppo è eterogeneo: ragazzi appassionati di robotica che spaccano il bit con Arduino a 10 anni, esperti di comunicazione e di marketing, studenti universitari,  imprenditori di aziende, manager e tecnici di multinazionali della tecnologia. Un obiettivo comune: conoscersi e conoscere una realtà di talento, fatta di persone eccellenti,  che risolvono problemi che richiedono  la forza e la precisione di un robot ma un cervello ed un cuore  da donne e uomini di talento.

David Corsini ci ha guidati nel suo mondo, dove nascono macchine che operano a temperature impossibili esposte a radiazioni insopportabili ma che possono anche interagire con delicatezza con un corpo umano da riabilitare. Quello che serve esattamente come serve. Niente di più e niente di meno.  Ed il gruppo lo ha seguito: incantato dalla storia che si dipana dalla tecnologia alla filosofia, sul filo della competenza e della passione, ma  determinato a raggiungere il nocciolo dell’esperienza, sottoponendo David ad una raffica di domande incalzanti che sembrava non aver fine.

Alla fine di un tour interessantissimo, ospiti e visitatori si sono uniti, scambiando impressioni, idee e progetti davanti a un aperitivo a base di focaccia e prosecco.
Una opportunità meravigliosa di fare network e di mettere i propri talenti a fattor comune.

Come consigliato da David,  Non abbiamo aspettato il momento opportuno, lo abbiamo creato.

Un GRAZIE a David, allo staff Telerobot e a tutti i partecipanti!

Per aggiungere feedback e commenti andate sul fondo di questa pagina del blog o usate la pagina Facebook o se preferite la mail privata che avete ormai ricevuto tutti.

Alla prossima!

Marcello, Giancarlo, Luca