Archivio: Telerobot Labs

Il futuro è oggi: La robotica di Genova sul palco dell’I3 di Chicago

fabrizioUn evento speciale dedicato all’industria italiana, in cui la robotica genovese ha mostrato il suo grande valore. Grazie a Fabrizio Tubertini, abbiamo l’onore di una relazione diretta da qualcuno che alla manifestazione ha partecipato tra i protagonisti. E non è un caso se sul palco dell’I3 dove si incontrano le eccellenze italiane troviamo due realtà che come TalenTour conosciamo bene ed abbiamo incontrato fin dall’inizio: Telerobot Labs ed IIT.


 

Accade sovente nei film, ma confermo che succede anche nella realtà… un giorno qualsiasi (meno di un mese fa) squilla il telefono in Telerobot Labs, realtà attiva da circa 25 anni nel campo delle soluzioni robotiche (we solve problems through robotics): è l’ICE (Istituto per il Commercio Estero) che chiama… ci vogliono a Chicago il 30 marzo per il Manufacturing Forum.

 

“invexendo” è l’unica parola per descrivere lo stato d’animo che ci pervade: I3 Impact Innovate Integrate Italian and US discussion on manufacturing trends, questo il titolo del convegno al quale il nostro Founder David Corsini è invitato a raccontare la nostra storia, ma soprattutto il futuro che intravediamo in un panel dal titolo Robotics and Addictive Manufacturing insieme ad Arturo Baroncelli, Director of Business Relations, COMAU ed il Prof. Giorgio Metta dell’IIT di Genova, il tutto moderato da Kathleen Kennedy, President, MIT Technology Review, mica pizza e fichi.

ecco il video del Panel con David Corsini e Giorgio Metta

Ecco, già questa sarebbe una notizia: due realtà genovesi (TLabs & IIT), vengono inviate negli USA, insieme a Comau (un colosso!), a raccontare la loro vision nella patria dell’automazione industriale mondiale: Chicago.

invece c’è molto di più… infatti (e lo avrete sicuramente letto sui giornali in questi giorni), il 30 marzo fa tappa “con noi” anche il Premier Matteo Renzi, che apre il convegno al quale siamo stati invitati insieme al Sindaco della città Rahm Emanuel che, oltre ad essere il Mayor, è stato il Chief of Staff di un suo concittadino illustre che risiede tutt’ora a Washington: Barak Obama.

Renzi-Emanuel
Cliccando sull’immagine, si va alla pagina dell’evento!

Insomma standing stellare… citarli tutti sarebbe impossibile e – soprattutto – noioso per chi ha la pazienza di leggere fino in fondo questo articolo. Giornata di scambio e networking Italia-USA di altissimo profilo patrocinata da Presidenza del Consiglio, Confindustria ed ICE.

Ma tutto questo è la cornice, in realtà il 30 marzo è stata una di quelle giornate  da 48 ore anziché 24: alle 8.45 eravamo già in business brunch al Drake, un hotel che è un vero landmark di Chicago. La sorpresa è che mentre si alternano i rappresentanti ufficiali della delegazione ed il Sottosegretario (Ivan Scalfarono), arriva anche il Premier Renzi per un saluto veloce e per raccontarci le motivazioni che lo hanno spinto a volere fortemente una giornata di questo tipo. C’è spazio anche per domande e risposte veloci, insomma un inizio frizzante.

12932931_10207810432851235_4790612950231468959_nCome dicevo il programma è intenso e nel giro di poco veniamo trasferiti in pullman all’U+I Labs di Chicago, dove U+I sta per Universities plus Innovation, uno dei 20 incubatori voluto fortemente dal Presidente Obama per rilanciare l’innovazione tecnologica negli USA, e su questo ci sarebbe molto da riflettere. Qui c’è l’occasione per visitare la struttura, molto grande e moderna naturalmente, e ricevere un briefing sull’opportunità di stabilire una propria sede commerciale a Chicago, terza città degli Stati Uniti… ed anche qui c’è da imparare su come si “vende” il proprio territorio al meglio.

A questo punto speakers dei panel del pomeriggio e resto della delegazione vengono separati, in quanto i relatori incontrano i rispettivi moderatori e vengono informati sulle modalità di svolgimento dell’evento. Malgrado ciò, il programma della visita è comunque identico per resto del gruppo e speakers. Proseguiamo quindi con un veloce business lunch presso l’incubatore dove, per la prima volta, ci “mischiamo” alle controparti USA. Il parterre è assolutamente ad hoc e molto interessato ed attento alle proposte italiane. Il Team di Telerobot Labs, come al solito direi, si presenta con il giubbotto rosso aziendale che si rivela un simpatico escamotage… tutti vogliono conoscere the guys with the red jacket (ci siamo presentati così durante la veloce passerella introduttiva delle aziende partecipanti). La mattinata scorre veloce e gli scambi di informazioni, sembra uno business speed date, avvengono ad un ritmo sostenuto, ma ci piace così: pochi convenevoli e tanta sostanza. Dopo esserci rifocillati ed aver riempito le tasche di biglietti da visita dei nuovi contatti, veniamo nuovamente trasferiti, destinazione Università di Chicago. Qui, al sesto piano della sede dell’Ateneo  (che è un grattacielo in pieno centro), inizia la parte ufficiale.

I nomi da citare sarebbero troppi… naturalmente il Sindaco Ospitante ed il nostro Premier, preceduti dall’Ambasciatore Italiano negli US (il Dott. Verricchio), ci danno il benvenuto ed aprono le danze. Il pomeriggio è molto intenso, sala piena anche di TV e giornalisti (molti gli Italiani presenti al seguito del Premier). L’attenzione, riscontriamo poi, è focalizzata su quello che dirà Renzi e – successivamente – sul breve incontro con la stampa che concederà l’AD di FCA Sergio Marchionne. Sul contenuto vero dell’evento, cioè cosa hanno da raccontare le imprese ed i centri di eccellenza italiani, cala un po’ l’attenzione dei reporters nostrani, mentre quelli locali si affannano a fare domande ai relatori nel post evento. La vera sorpresa della giornata però, che si conclude con cena di gala dei relatori, insieme a moderatori, Sindaco, Premier ed Autorità varie, è proprio lui Sergio Marchionne: seduto in prima fila, non si è distratto un attimo, non ha perso una parola, quando ha avuto occasione ha fatto domande per “capire meglio”, non una distrazione, non un telefonino con cui messaggiare: una presenza vera ed attenta da parte dell’esponente di spicco di un gruppo che sicuramente può trarre vantaggio dall’hegde tecnologico rappresentato dalle eccellenze che hanno sfilato davanti a lui quel pomeriggio del 30 marzo. Per quanto ci riguarda un’occasione per farci conoscere ad un pubblico vasto e di qualità al quale confidare le nostre ambizioni di allargare gli orizzonti agli USA, non da semplici esportatori ma da azienda che trasferisce parte dei propri interessi oltreoceano… vedremo.

Ci sono sicuramente dei doverosi ringraziamenti da fare, perché organizzare questi eventi non è facile e renderli di successo lo è ancora meno; naturalmente le Istituzioni hanno fatto la loro parte: Presidenza del Consiglio, Missione Diplomatica Italiana negli USA, ICE e Confindustria naturalmente, ma a noi piace ricordare le persone che – sul campo – abbiamo visto fare la differenza: il DG di ICE e la Dottoressa Bisson di Confindustria, hanno fatto si che le aziende si siano sentite parte di una squadra, che gioca si in trasferta, ma conscia delle proprie capacità, e parte di progetto. Una bella e gradita novità per chi si reca all’estero a fare business.

Fabrizio Tubertini

 

 

 

 

 

 

DA SHANGHAI A GENOVA E RITORNO

English Version

La scorsa settimana una delegazione della Municipal Commission of Commerce di Shanghai ha visitato Genova per incontrare Manuela Arata, Presidente dell’Associazione del Festival della Scienza premiata con il riconoscimento Silver Magnolia dalla Municipalità di Shanghai.

Logo

Esiste una forte relazione tra le città di Shanghai e di Genova, creata dalla stessa Manuela negli ultimi quattro anni.
La Municipalità di Shanghai conosce molto bene l’innovazione e l’eccellenza high tech italiana, come quella espressa dall’Istituto Italiano di Tecnologia, il cui robot ICub è molto popolare in Cina.

David Corsini e Fabrizio Tubertini (rispettivamente Founder e Business Strategy Consultant di Telerobot Labs) hanno accolto la delegazione di Shanghai e hanno mostrato i principali sistemi progettati dalla loro azienda per il settore della riabilitazione..

ARAMIS (Automatic Recovery Arm Mobility Integrated System), è un sistema robo-maccatronico che consiste in due esoscheletri, con sei gradi di libertà attivi, concepito per la riabilitazione motoria ed il recupero funzionale degli arti superiori di pazienti con esiti di gravi cerebrolesioni.

Il sistema ARAMIS funziona sfruttando il meccanismo dei neuroni specchio ed è stato sviluppato presso i laboratori di ricerca dell’Istituto S.Anna di Crotone.

FEX (FingersExtending eXoskeleton), è un guanto esoscheletrico sviluppato da Telerobots Labs per la riabilitazione della mano in pazienti colpiti da ictus.
Il team di David sta lavorando per rendere il suo ausilio adattativo alla riposta muscolare e nervosa del paziente.

Surgenius, è un robot utilizzato in chirurgia che consiste in due parti: il letto chirurgico, intorno al quale sono posizionati I bracci robotizzati, e la console di commando, posizionata accanto, dalla quale il chirurgo controlla il robot. Gli assistenti possono facilmente stare intorno al letto e il chirurgo può controllare la sala operatoria dalla sua posizione di lavoro.

Dopo la visita dei laboratori, Giancarlo Gaimari (co-founder di TalenTour) e Manuela Pignatelli (responsabile Corporate Relations in AIESEC Genova) hanno presentato alla delegazione le proprie associazioni e le relative attività.

La presentazione di TalenTour è stata focalizzata soprattutto sulla missione dell’associazione che consiste nell’identificare e nel promuovere aziende e startup innovative italiane.

Oggi questa attività di promozione è fatta principalmente sul nostro territorio e nel nostro paese, ma domani potrebbe essere fatta anche all’estero.

Alla fine della giornata Ms Jiang Jing (Deputy Director, Department for Convention & Exhibition Development) e il resto della delegazione di Shanghai hanno ringraziato gli ospiti italiani per l’esperienza magica avuta.

Speriamo veramente di aver fatto capire loro quanto le aziende italiane siano talentuose e creative.

Giancarlo Gaimari

BNNWGT China Shanghai town city blocks of flats high-rise buildings city skyline Huangpu river flow Pudong evening travel traveling
BNNWGT China Shanghai town city blocks of flats high-rise buildings city skyline Huangpu river flow Pudong evening travel traveling

SHANGHAI TO GENOA AND BACK

Versione Italiana

Last week a delegation from the Shanghai Municipal Commission of Commerce visited Genoa in order to meet Manuela Arata, President of the Science Festival Association and Silver Magnolia of the Shanghai Municipality.

Logo

There is a strong relationship between Shanghai and Genoa, created by Manuela herself in the last four years.
Shanghai Municipality knows very well Italian innovation and tech-excellence, such as that of Istituto Italiano di Tecnologia (ICub robot is very popular in China !).

During the day TalenTour arranged a special visit in Telerobot Labs, an center of excellence working in robotics field.

David Corsini and Fabrizio Tubertini (respectively Founder and Business Strategy Consultant at Telerobot Labs) welcomed the delegation from Shanghai and showed them the main hi-tech devices for rehabilitation available in their labs.

ARAMIS (Automatic Recovery Arm Mobility Integrated System) is a robo-mechatronic system consisting of two exoskeletons, with six active degrees of freedom, designed for the rehabilitation and functional recovery of the upper limbs of patients with severe brain injuries.

The ARAMIS system works by exploiting the mechanism of mirror neurons and has been developed in the research laboratories of the Institute S. Anna in Crotone.

FEX (FingersExtending eXoskeleton)  is an exoskeleton glove developed by Telerobot Labs for hand rehabilitation in stroke patients.
David’s team is working hard to enhance it in order to make its aid adaptive to the patients’s muscular and nervous response.

Surgenius  is a surgical robot which occupies two main areas: the surgical bed, around which the robotic arms are placed, and the command console, positioned on one side, from which the surgeon operates the robot. Assistants can easily stand around the bed and the surgeon can monitor the surgical room from his/her working position.

After the lab tour Giancarlo Gaimari (co-founder of TalenTour) and Manuela Pignatelli (responsible for corporate relations in AIESEC Genova) presented their own associations and activities.
TalenTour presentation was mainly focused on their mission to identify and to promote Italian innovative companies and startups.
Today this promotion activity is done mainly in our country, but tomorrow it could be done also abroad.

At the end of the day Ms Jiang Jing (Deputy Director, Department for Convention & Exhibition Development) and the rest of the Shanghai delegation thanked the Italian hosts for the magic experience.

We really hope to have made them understand how competent and creative the Italians companies are.

Giancarlo Gaimari

 

 

BNNWGT China Shanghai town city blocks of flats high-rise buildings city skyline Huangpu river flow Pudong evening travel traveling
BNNWGT China Shanghai town city blocks of flats high-rise buildings city skyline Huangpu river flow Pudong evening travel traveling

Festival della Scienza – La Robotica per la Vita

English Version

Venerdì 30 Ottobre si è svolta l’ultima visita organizzata da TalenTour nell’ambito del programma del Festival della Scienza:
Festival della Scienza

davidSiamo stati accolti da David Corsini, fondatore di Telerobot Labs, che anche questa volta è riuscito, con la sua grande passione per il suo lavoro, a tenere viva l’attenzione dei 18 partecipanti al tour per 90 minuti filati.

L’argomento principale di questa visita è stata la robotica applicata al campo biomedicale per scopi diagnostici, chirurgici e riabilitativi.

Innanzi tutto David ha spiegato che il robot non deve essere visto solo come l’umanoide dell’immaginario collettivo, ma bensì come una macchina a supporto delle attività umane per garantire maggior precisione e per ridurre il rischio di errori. Ha poi illustrato le problematiche e le sfide che vengono affrontate con un’occhio verso il futuro, chiarendo l’importanza di una stretta cooperazione tra chi fa industria e chi fa ricerca. Non deve esserci competizione, ma collaborazione

tlrbtlbs2Abbiamo avuto la possibilità di vedere in azione un robot che è in grado di ripetere con la massima precisione i movimenti del braccio sano e, sfruttando il meccanismo dei neuroni specchio (qui un’intervista al prof. Giacomo Rizzolatti scopritore dei neuroni specchio), è utilizzato per la riabilitazione.

David ci ha poi mostrato con (giusto) orgoglio FEX (Fingers Extending eXoskeleton), fexun guanto esoscheletrico sviluppato da Telerobots Labs per la riabilitazione della mano in pazienti colpiti da ictus, e al quale ora stanno lavorando per rendere il suo ausilio adattativo alla riposta muscolare e nervosa del paziente.

Si è poi parlato del metodo che usa Telerobot Lab per arrivare a proporre e realizzare soluzioni, ogni cliente ha un suo problema e richiede la sua soluzione personalizzata.

Insomma 90 minuti, animati anche dalle diverse domande interessantissime da parte di un pubblico appassionato e curioso, che si sono conclusi con un brindisi ed una fetta di focaccia!!Grazie David!!

Luca Magnanelli

 

23, 27 e 30 Ottobre: TalenTour al Festival della Scienza 2015

La missione di TalenTour è dare stimoli positivi tramite visite di impresa, creando occasioni di incontro tra aziende protagoniste dell’eccellenza e dell’innovazione ed un pubblico curioso e motivato, come il pubblico del Festiva della Scienza!

Nel programma del Festival siamo protagonisti di due eventi, distribuiti su tre giorni. Ecco i riferimenti per prenotare e le indicazioni per raggiungere gli eventi:


Incontrare Imprese, Stimolare la Crescita

Conferenza, Venerdì 23 Ottobre, ore 17 Biblioteca Berio, Via del Seminario 16 Genova Centro.

Per prenotare la conferenza usate il pulsante qui sotto per andare direttamente alla pagina del programma

Programma del Festival

Racconteremo quello che abbiamo fatto nel primo anno di attività, e di come le visite di Impresa siano una opportunità importante per il pubblico e per le aziende ed intendiamo farlo nel modo diretto e coinvolgente che caratterizza gli eventi di TalenTour!

Festival della Scienza e TalenTour

Saranno con noi  Il Prof. Riccardo Beltramo e la Dott.ssa Beatrice Pairotti,  del Dipartimento di Economia dell’Univestità di Torino, protagonisti delle iniziative di visita di Impresa  Destinazione Impresa e Made In Piemonte.

Qui sotto la mappa per raggiungere la conferenza, partendo da Piazza De Ferrari.


TalenTour in ETT ed in TelerobotLabs

Visite Speciali.
ETT: Martedì 27 Ottobre, ore 17, Palazzo Fieschi Via Sestri 34, Genova Sestri Ponente
TelerobotLabs: Venerdì 30 Ottobre, ore 17, Via Buccari 9, Genova Sestri Ponente

Per prenotare le visite speciali usate il pulsante qui sotto per andare direttamente alla pagina giusta del

Programma del Festival

 

ETT Leap MotionDurante il Festival della Scienza incontreremo due realtà genovesi di eccellenza e innovazione, ETT e Telerobot Labs. ll gruppo di visitatori diventerà protagonista di una esperienza stimolante, con un viaggio che toccherà aspetti di tecnologia avanzata nella realtà virtuale e nella robotica ma che sarà prima di tutto un viaggio nella passione e nel talento.

spiega1Le due aziende sono state già meta di incontri e visite speciali durante il 2015. Qui sotto i links per ritrovarle negli archivi di TalenTour!

Archivio: ETT

Archivio: TelerobotLabs

 

 

Qui sotto la mappa per raggiungere Palazzo Fieschi, sede della visita di ETT:

Qui sotto la mappa per raggiungere Via Buccari 9, sede della visita di TelerobotLabs:

Telerobot Labs racconta Eurathlon, in attesa del Festival della Scienza

 

TalenTour TeleRobot Labs
30 Ottobre 2015, Ore 17
Per prenotare la parteciapazione all’evento speciale TalenTour usate il pulsante qui sotto per andare direttamente alla

Pagina del Festival

 

Incontrare il team di TelerobotLabs è sempre una esperienza! In attesa dell’evento speciale che si terrà al Festival della Scienza,  ci siamo concessi un goloso Pint Of Talent con David Corsini (Fondatore) e Fabrizio Tubertini (Business stretegy).

Marcello Morchio, Fabrizio Tubertini, David Corsini e Giancarlo Gaimari
Marcello Morchio, Fabrizio Tubertini, David Corsini e Giancarlo Gaimari

Argomento della chiacchierata è stato il recente  Euratholon2015, la competizione internazionale robotica che si è svolta recentemente a Piombino.

David e Fabrizio non potevano mancare all’appuntamento, ed abbiamo avuto modo di chiedere a David di raccontarci le sue impressioni, che abbiamo raccolto in questa video intervista.

Abbiamo anche avuto modo di farci raccontare le recenti esperienze statunitensi del duo dinamico della robotica Ligure, che sta decisamente guardando con interesse alle opportunità oltre oceano, ed alle attività in cantiere nella Caldera di Telerobot.

Ma ci sarà presto occasione di un incontro più ampio:  per toccare con mano la Robotic Human Experience, la prossima occasione è infatti a Genova, il 30 Ottobre, nell’ambito dell’evento speciale TalenTour al Festival Della Scienza.

Festival della Scienza

30 Ottobre 2015, Ore 17
Per prenotare la parteciapazione all’evento speciale TalenTour usate il pulsante qui sotto per andare direttamente alla

Pagina del Festival

 

TalenTour e Telerobto Labs hanno ormai una collaborazione consolidata. Ecco la raccolta degli eventi che ci hanno visto insieme nell’ultimo anno.

Arrivederci a presto!

Marcello Morchio

 

Telerobot labs Workshop – Deploy pipelines on the seabed

Versione Italiana

Friday it was held the last event organized by TalenTour in conjunction with the conference OCEANS15, a workshop dedicated to the deploy of pipelines on seabed.

Link to the original presentation page

After a brief introduction from the CEO and founder Mr. David Corsini who has underlined the great strength of Telerobot Labs, that is the creativeness and the ability to apply known technologies to the resolution of the problems of the clients, the workshop has brightly been conducted by  Mr. Gabriele Cingano who has illustrated to the participants the problems connected with the laying and the maintenance of the submarine pipelines .

TLR-00131

At the end of the presentation the participants have been able to deepen with questions and with the visit to the shop the various thematic presented.

spiega2

To worthily conclude the discovery of a genoese industrial excellence, to the participants has been offered to taste another genoese excellence: the focaccia!!!.

A big thank you to David and his staff for the time that they have devoted to us!

Luca Magnanelli

Telerobot Labs Workshop – La posa di condutture marine

English Version

Con venerdì si è concluso l’ultimo evento organizzato da TalenTour nell’ambito delle attività post-conference di OCEANS15.

Link alla pagina di annuncio dell’evento

Il workshop, dopo una breve introduzione da parte del CEO e fondatore Ing. David Corsini che ha sottolineato la grande forza di Telerobot Labs ovvero la creatività e la capacità di applicare tecnologie note per la risoluzione dei problemi dei clienti, è stato brillantemente condotto dall’Ing. Gabriele Cingano che ha illustrato ai partecipanti le problematiche legate alla posa ed alla manutenzione delle tubazioni sottomarine.

TLR-00131

Al termine della presentazione i partecipanti hanno potuto approfondire con domande e con la visita all’officina le varie tematiche trattate.

spiega2
Per concludere degnamente il tempo dedicato alla scoperta di una eccellenza industriale genovese ai partecipanti è stato offerta la possibilità di assaggiare un’altra eccelenza genovese: la focaccia!!!.
Un grazie a David ed al suo staff per il tempo che ci hanno dedicato!

Luca Magnanelli

May 22nd – Workshop with Telerobot Labs: Deploy pipeline on seabed

22nd of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the workshop with

Telerobot Labs

This workshop is organised by TalenTour and Telerobot Labs,  a young and  highly skilled SME operating in advanced engineering and tele-robotics.

With several deployments in Offshore, Medical and Nuclear industries this team focus on delivering innovative but pragmatic solutions to modern customers real needs.

logo_telerobot_int

This event follows on from the first successful visit held on the 15th February and organised by TalentTour as part of its programme aimed at discovering and promoting the local technological excellence.

In this workshop Mr Corsini, founder and CEO of Telerobots Labs, will guide through some examples of modern challenges such as the seabed pipeline project, and will highlight how this technology can reshape the process of problem-solving in engineering by adding another dimension to its final solution.

The Workshop is held in conjunction with the conference OCEAN’S15 MTS/IEEE.

Oceans15 LOGO

22nd of May 2015, h17:00 in Genova, free of charge
use the button below to submit for attendance to the workshop with

Telerobot Labs

Il Cuore della Robotica: Telerobot Labs 16 Febbraio 2015

Un pomeriggio memorabile quello di lunedì 16 febbraio. Una trentina di visitatori motivati dalla curiosità dalla passione per il talento e per l’innovazione incontrano David Corsini e TelerobotLabs, e la scintilla scocca!

Il gruppo è eterogeneo: ragazzi appassionati di robotica che spaccano il bit con Arduino a 10 anni, esperti di comunicazione e di marketing, studenti universitari,  imprenditori di aziende, manager e tecnici di multinazionali della tecnologia. Un obiettivo comune: conoscersi e conoscere una realtà di talento, fatta di persone eccellenti,  che risolvono problemi che richiedono  la forza e la precisione di un robot ma un cervello ed un cuore  da donne e uomini di talento.

David Corsini ci ha guidati nel suo mondo, dove nascono macchine che operano a temperature impossibili esposte a radiazioni insopportabili ma che possono anche interagire con delicatezza con un corpo umano da riabilitare. Quello che serve esattamente come serve. Niente di più e niente di meno.  Ed il gruppo lo ha seguito: incantato dalla storia che si dipana dalla tecnologia alla filosofia, sul filo della competenza e della passione, ma  determinato a raggiungere il nocciolo dell’esperienza, sottoponendo David ad una raffica di domande incalzanti che sembrava non aver fine.

Alla fine di un tour interessantissimo, ospiti e visitatori si sono uniti, scambiando impressioni, idee e progetti davanti a un aperitivo a base di focaccia e prosecco.
Una opportunità meravigliosa di fare network e di mettere i propri talenti a fattor comune.

Come consigliato da David,  Non abbiamo aspettato il momento opportuno, lo abbiamo creato.

Un GRAZIE a David, allo staff Telerobot e a tutti i partecipanti!

Per aggiungere feedback e commenti andate sul fondo di questa pagina del blog o usate la pagina Facebook o se preferite la mail privata che avete ormai ricevuto tutti.

Alla prossima!

Marcello, Giancarlo, Luca