Archivio: Università

CODEFROR – Ad IIT il congresso internazionale della Robotica Amica

 

foto AlessiaAlessia Vignolo: sta attualmente svolgendo un dottorato in Robotica Cognitiva presso l’Istituto Italiano di Tecnologia e il Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi (DIBRIS) dell’Università di Genova.

Precedentemente, ha conseguito una doppia laurea in Ingegneria Robotica in lingua inglese (European Master on Advanced Robotics, per cui ha trascorso l’ultimo anno all’estero), ed ha ottenuto il diploma ISICT, risultando vincitrice di borsa di studio in entrambi i programmi. 

https://it.linkedin.com/in/alessiavignolo


Il 2 e il 3 dicembre si è svolto, presso l’Istituto Italiano di Tecnologia, un workshop internazionale organizzato all’interno del progetto europeo di CODEFROR (Cognitive Development for Friendly Robots and Rehabilitation) da Alessandra Sciutti, ricercatrice, e Giulio Sandini, direttore di dipartimento, di “Robotics, Brain and Cognitive Sciences” (RBCS) di IIT.

023

CODEFROR è un progetto europeo nell’ambito dell’“International Research Staff Exchange Scheme” (FP7-MSCA-PIRSES-2013-612555), che indaga gli aspetti dello sviluppo cognitivo umano con il duplice obiettivo di sviluppare robot capaci di interagire con gli esseri umani in un modo amichevole e di progettare e testare i protocolli per la riabilitazione dei bambini disabili. I partner del progetto sono l’Istituto Italiano di Tecnologia, Università di Bielefeld in Germania, Università di Osaka e Tokyo in Giappone.

019

Durante il workshop si sono susseguite presentazioni molto interessanti da parte dei relatori invitati (sia interni che esterni al progetto), con argomenti che vanno dalla robotica cognitiva alla cognizione umana, dalla interazione uomo-robot, alla riabilitazione robotica e sensoriale, dalla robotica chirurgica alle neuroscienze computazionali.

Di particolare rilevanza sono stati i keynote di speaker esterni, entrambi molto importanti nel loro campo: Dana Ballard (University of Texas) e Rajesh Rao (University of Washington).

 

 

I talk sono stati inoltre inframezzati da una ricca poster session, in cui gli studenti di dottorato hanno potuto  scambiarsi opinioni sui propri lavori con i colleghi degli altri istituti e mostrare i propri risultati ai partecipanti al workshop.

016

20151202_164125
Alessia Vignolo presenting the panel session to Matteo Aragone (ISICT president)

Il workshop si è poi concluso nel migliore dei modi con un tour nei laboratori di IIT, dove i ragazzi hanno fatto alcune dimostrazioni pratiche ed esplicative della ricerca nostrana, a partire dall’interazione uomo-robot con iCub fino all’utilizzo dei dispositivi per la riabilitazione motoria o dei non vedenti, avviando ulteriori collaborazioni con i partner in Germania e Giappone.

010
The red iCub: Alessia Vignolo presenting iCub, with Minoru Asada (Osaka University department Director) and Rajesh Rao, Washington University.

Potete seguire gli eventi e i progressi di CODEFROR su twitter (@codefror) e sul sito (https://www.codefror.eu/) !

Alessia Vignolo

Lab tour for the participants: visit to iCub
Lab tour for the participants: visit to iCub

 

Machine Learning Crash Course 2015

Few days ago CBMM and its partners, the Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) , LCSL, and the University of Genova co-organized a Machine Learning Course for this summer in Genoa, Italy.

The course held June 22nd – 26th, 2015, and involved more than 120 researchers, professionals, undergraduate and graduate students coming from all over the world.

DSC06077

Continue reading Machine Learning Crash Course 2015

UNIGE ed i protagonisti dell’IoT si incontrano intorno ad una birra

 

Giancarlo Gaimari IoT

English version

Gli economisti e gli addetti ai lavori sono tutti concordi nell’affermare che l’Internet of Things (IoT) sarà il protagonista di una nuova e significativa rivoluzione economica in cui la tecnologia cambierà il modello di produzione, la funzionalità dei prodotti, le competenze e le tipologie di lavoro necessarie sul mercato.

Continue reading UNIGE ed i protagonisti dell’IoT si incontrano intorno ad una birra

UNIGE and IOT protagonists meeting around a beer!

Giancarlo Gaimari IoT

 

Versione Italiana

Economists and experts unanimously agree that the Internet of Things (IoT) will drive a new economic revolution in which technology will change the production model, the functionality of the products, the skills and the types of work required on the market.

Continue reading UNIGE and IOT protagonists meeting around a beer!

A lezione di Energia: Smart Polygeneration Microgrid UNIGE a Savona

Innovazione Ligure nel campo dell’energia, la rete intelligente per la generazione di energia elettrica e termica che si sperimenta a Savona nel Campus dell’università di Genova.

IMG_8866

Il gruppo di TalenTour, come sempre estremamente vario come estrazione dei partecipanti, ha avuto modo di visitare una eccellenza in tanti sensi. La sperimentazione in corso a Savona sul campo delle reti intelligenti per la generazione di energia è all’avanguardia in campo accademico, ma tende dichiaratamente ad una efficienza di tipo industriale.Professor Federico Delfino

Il Professor Delfino ci ha spiegato come con i 2.4 Milioni di Euro di finanziamenti pubblici iniziali si sia avviata una attività che riesce ad essere un polo di altissimo livello nella ricerca, e che coinvolge grandi aziende del settore energetico della produzione e distribuzione. Il team guadagna commesse che producono ritorno economico, e che produce tecnologie che hanno come obiettivo diretto l’efficienza energetica e quindi un risparmio concreto nel bilancio dell’intero campus universitario. L’obiettivo del pareggio economico con il finanziamento ministeriale è raggiungibile, e viene perseguito mantenendo un altissimo livello di ricerca scientifica.

Continue reading A lezione di Energia: Smart Polygeneration Microgrid UNIGE a Savona